Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449

Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449

image-838

facebook
youtube

confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

Progetto DIGITALMENTIS

Progetto DIGITALMENTIS:

5° incontro a RIETI

rieti 02_page-0001.jpeg

Scarica gratuitamente le slides cliccando sui pulsanti qui in basso

rieti 02_page-0001.jpeg20240517_170644.jpeg20240517_171250.jpeg

Educazione digitale dei consumatori adulti: 5° incontro a Rieti

 

 

Roma, 15/05/2024 – Progetto “Digitalmentis” promosso da Confconsumatori Lazio Aps, Progetto pilota sperimentale in materia di educazione digitale dei consumatori adulti- Avviso pubblico MIMIT del 29/11/2022 rivolto alle regioni ai sensi dell’art.148 della Legge n. 388/2000 e dei decreti ministeriali 6 maggio 2022, art.3, comma 1, e 10 agosto 2020, art. 6, comma 1. 

 

Le tecnologie digitali e l’accesso ai nuovi media connotano sempre di più lo svolgimento di numerose attività ordinarie, come gli acquisti di prodotti e servizi, la gestione dei rapporti con la pubblica amministrazione e la fruizione dei servizi pubblici.

La trasformazione digitale sta, pertanto, cambiando radicalmente la vita e le abitudini dei consumatori, offrendo opportunità di sviluppo innovative ma creando, al contempo, nuove criticità, specialmente nelle persone fragili ed anziane che riscontrano difficoltà e che non comprendono i meccanismi, disorientandole anche in piccole azioni necessarie nella quotidianità.   

 

Per tale motivo la Confconsumatori Lazio Aps ha programmato sul territorio del Lazio dei seminari gratuiti presso i Centri Anziani e di Promozione Sociale che riguarderanno vari temi, tutti rivolti alla formazione ed “alfabetizzazione digitale”.     

 

Il quinto incontro si terrà il giorno 17 maggio 2024 a Rieti (RI) presso il Centro di Promozione Sociale Porta D’Arce APS alle 16.30.  

Il seminario fa parte delle iniziative di formazione realizzate nell’ambito del progetto “DIGITALMENTIS”, ed i temi riguarderanno il mondo dei social e delle truffe online.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il seminario si aprirà alle 16.30. Il primo relatore a prendere la parola sarà la Dott.ssa Alessandra di Placido, facilitatore dello sportello Confconsumatori di Rieti che parlerà del fenomeno delle truffe online; a seguire interverrà Silvia Capponi, anch’essa facilitatore formatore della Confconsumatori Lazio. Nello specifico, si tratteranno: 

-Social Network, quali sono, gestione della privacy e reputazione digitale

-Sicurezza e rischi della rete, phishing e le truffe on line, le conseguenti responsabilità civili e penali su internet.

“Questo evento informativo - commentano l’avvocato Barbara d’Agostino, Presidente di Confconsumatori Lazio Aps e l’avv. Francesca Tilli, responsabile Confconsumatori Sportello Rieti – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle altre province del Lazio, grazie al progetto “DIGITALMENTIS”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza nelle persone più fragili nonché arricchire la loro conoscenza del mondo digitale e dei rischi connessi ad esso”.

Progetto DIGITALMENTIS:

4° incontro a VITERBO

volantino viterbo 01_page-0001 (1).jpeg

Scarica gratuitamente le slides cliccando sui pulsanti qui in basso

volantino viterbo 01_page-0001 (1).jpeg01.jpeg02.jpeg03.jpeg04.jpeg19.jpeg05.jpeg06.jpeg07.jpeg08.jpeg09.jpeg10.jpeg11.jpeg12.jpeg13.jpeg14.jpeg15.jpeg16.jpeg17.jpeg

Educazione digitale dei consumatori adulti: 4° incontro a Viterbo

 

 

 

La Confconsumatori APS Lazio e la Confconsumatori APS di Viterbo hanno organizzato un incontro nell'ambito del progetto "Digitalmentis" come da Legge Regionale 326/2022.

 

L'evento si è svolto il 15 maggio Ore 10.00, presso la Palestra comunale di Castel Sant’Elia (VT) in Via Roma, con il Centro Sociale Anziani di Castel Sant'Elia e ha trattato due temi di grande attualità e interesse per la fascia d'età più matura:

  • TRUFFE ONLINE: come evitarle
  • SPID e sistemi di identità digitale

 

Ha aperto l’incontro la Sig.ra Silvia Capponi di Confconsumatori APS Lazio, formatrice e facilitatrice del progetto Digitalmentis.

Ha preso poi la parola il Dott. Nobili Antonio, presidente della Confconsumatori APS di Viterbo, che ha ricordato il ruolo dell’associazione nell’informazione delle maggiori problematiche dei consumatori.

 

Entrando nel vivo dell’incontro il Dott. Mattia Catalani Valeri, ha trattato il primo tema dello SPID e dei sistemi d’identità digitale, successivamente il Dott. Marcello Avoledo ha trattato l’argomento delle Truffe Online.

 

Si è constata un’attiva partecipazione dei presenti, che hanno formulato domande e dibattiti, mostrato quindi un vivace interesse.

 

Prossimamente la Confconsumatori APS Lazio e Viterbo, svolgeranno altri incontri del progetto, presso altri centri anziani della Tuscia: in particolare il 20 giugno 2024 si svolgerà un incontro presso il Centro Anziani di Nepi dove verrà trattato il tema degli “Acquisti Online”

 

Confconsumatori è certa che questi incontri avvicineranno gli over 65 al mondo digitale.

Progetto DIGITALMENTIS:

3° incontro a ROMA

volantino trastevere_page-0001.jpeg

Scarica gratuitamente le slides cliccando sul pulsante qui in basso

volantino trastevere_page-0001.jpeg10.jpeg09.jpeg08.jpeg07.jpeg06.jpeg05.jpeg04.jpeg03.jpeg02.jpeg

Educazione digitale dei consumatori adulti: 3° incontro a Roma

 

 

 

Roma, 13/05/2024 – Progetto “Digitalmentis” promosso da Confconsumatori Lazio Aps, Progetto pilota sperimentale in materia di educazione digitale dei consumatori adulti- Avviso pubblico MIMIT del 29/11/2022 rivolto alle regioni ai sensi dell’art.148 della Legge n. 388/2000 e dei decreti ministeriali 6 maggio 2022, art.3, comma 1, e 10 agosto 2020, art. 6, comma 1. 

 

Le tecnologie digitali e l’accesso ai nuovi media connotano sempre di più lo svolgimento di numerose attività ordinarie, come gli acquisti di prodotti e servizi, la gestione dei rapporti con la pubblica amministrazione e la fruizione dei servizi pubblici.

La trasformazione digitale sta, pertanto, cambiando radicalmente la vita e le abitudini dei consumatori, offrendo opportunità di sviluppo innovative ma creando, al contempo, nuove criticità, specialmente nelle persone fragili ed anziane che riscontrano difficoltà e che non comprendono i meccanismi, disorientandoli anche in piccole azioni necessarie nella quotidianità.   

Per tale motivo la Confconsumatori Lazio Aps ha organizzato sul territorio del Lazio 9 seminari gratuiti presso i Centri Anziani che riguarderanno vari temi, tutti rivolti alla formazione ed “alfabetizzazione digitale”.     

Il terzo incontro si terrà il giorno 14 maggio 2024 a Roma presso il Centro Anziani Trastevere alle 16.00.   

Il seminario fa parte delle iniziative di formazione realizzate nell’ambito del progetto “DIGITALMENTIS”, ed il terzo tema riguarda la problematica delle TRUFFE ON LINE.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il seminario si aprirà alle 16.00. Il primo relatore a prendere la parola sarà la Sig.ra Silvia Capponi, facilitatore formatore dello sportello Confconsumatori di Roma che parlerà e spiegherà le truffe on line; a seguire interverrà l’Avv. Barbara d’Agostino, Presidente della Confconsumatori Lazio. Si tratterà un tema di grande attualità: percorso formativo che intende spiegare in modo semplice e con esempi concreti: 

  • Offerte sui social;
  • Offerte su negozi falsi;
  • Phishing;
  • Vishing (il termine indica un reato che viene commesso, appunto, online tramite siti web e applicazioni per smartphone).

“Questo evento informativo - commenta l’avvocato Barbara d’Agostino, Presidente di Confconsumatori Lazio Aps, – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle altre province del Lazio, grazie al progetto “DIGITALMENTIS”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza del mondo digitale e dei rischi connessi -           tra cui reati che vengono commesso, appunto, online tramite siti web e applicazioni per smartphone. In generale, è molto più facile per i criminali informatici truffare chi naviga in rete piuttosto che tentare di farlo tramite interazioni faccia a faccia”.

Progetto DIGITALMENTIS:

2° incontro a ROMA

volantino trastevere_page-0001.jpeg

Scarica gratuitamente le slides cliccando sul pulsante qui in basso

volantino trastevere_page-0001.jpeg12.jpeg11.jpeg10.jpeg09.jpeg08.jpeg07.jpeg06.jpeg05.jpeg04.jpeg02.jpeg

Educazione digitale dei consumatori adulti: 2° incontro a Roma

 

Roma, 06/05/2024 – Progetto “Digitalmentis” promosso da Confconsumatori Lazio Aps, Progetto pilota sperimentale in materia di educazione digitale dei consumatori adulti- Avviso pubblico MIMIT del 29/11/2022 rivolto alle regioni ai sensi dell’art.148 della Legge n. 388/2000 e dei decreti ministeriali 6 maggio 2022, art.3, comma 1, e 10 agosto 2020, art. 6, comma 1. 

 

Le tecnologie digitali e l’accesso ai nuovi media connotano sempre di più lo svolgimento di numerose attività ordinarie, come gli acquisti di prodotti e servizi, la gestione dei rapporti con la pubblica amministrazione e la fruizione dei servizi pubblici.

La trasformazione digitale sta, pertanto, cambiando radicalmente la vita e le abitudini dei consumatori, offrendo opportunità di sviluppo innovative ma creando, al contempo, nuove criticità, specialmente nelle persone fragili ed anziane che riscontrano difficoltà, che non comprendono i meccanismi, disorientandoli anche in piccole azioni necessarie nella quotidianità.   

Per tale motivo la Confconsumatori Lazio Aps ha organizzato sul territorio del Lazio 9 seminari gratuiti presso i Centri Anziani che riguarderanno vari temi, tutti rivolti alla formazione ed “alfabetizzazione digitale”.     

Il secondo incontro si terrà il giorno 07 maggio 2024 a Roma presso il Centro Anziani Trastevere alle 16.00.   

Il seminario fa parte delle iniziative di formazione realizzate nell’ambito del progetto “DIGITALMENTIS”, ed il suo secondo tema riguarda la problematica dello SPID.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il seminario si aprirà alle 16.00. Il primo relatore a prendere la parola sarà la Sig.ra Silvia Capponi, facilitatore formatore dello sportello Confconsumatori di Roma che parlerà e spiegherà l’uso e l’utilità dello Spid; a seguire interverrà l’Avv. Barbara d’Agostino, Presidente della Confconsumatori Lazio. Si tratterà un tema di grande attualità con un percorso formativo che intende spiegare in modo semplice e con esempi concreti: 

- Che cosa è lo SPID; 

- A cosa serve lo SPID;

- Come si richiede lo SPID;

- Come si attiva lo SPID;

- Come si utilizza lo SPID.

“Questo evento informativo - commenta l’avvocato Barbara d’Agostino, Presidente di Confconsumatori Lazio Aps, – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle altre province del Lazio, grazie al progetto “DIGITALMENTIS”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza del mondo digitale e dei rischi connessi”.

Progetto DIGITALMENTIS:

1° incontro a Rieti

volantino borbona_page-0001.jpeg

Scarica gratuitamente le slides cliccando sul pulsante qui in basso

volantino borbona_page-0001.jpeg08.jpeg09.jpeg03.jpeg15.jpeg10.jpeg01.jpeg16.jpeg

Educazione digitale dei consumatori adulti: iniziano i corsi

Roma, 19/03/2024 – Progetto “Digitalmentis” promosso da Confconsumatori Lazio Aps, Progetto pilota sperimentale in materia di educazione digitale dei consumatori adulti- Avviso pubblico MIMIT del 29/11/2022 rivolto alle regioni ai sensi dell’art.148 della Legge n. 388/2000 e dei decreti ministeriali 6 maggio 2022, art.3, comma 1, e 10 agosto 2020, art. 6, comma 1. 

 

Le tecnologie digitali e l’accesso ai nuovi media connotano sempre di più lo svolgimento di numerose attività ordinarie, come gli acquisti di prodotti e servizi, la gestione dei rapporti con la pubblica amministrazione e la fruizione dei servizi pubblici.

La trasformazione digitale sta, pertanto, cambiando radicalmente la vita e le abitudini dei consumatori, offrendo opportunità di sviluppo innovative ma creando, al contempo, nuove criticità, specialmente nelle persone fragili ed anziane che riscontrano difficoltà, che non comprendono i meccanismi, disorientandole anche in piccole azioni necessarie nella quotidianità.   

 

Per tale motivo la Confconsumatori Lazio Aps ha programmato sul territorio del Lazio 9 seminari gratuiti presso i Centri Anziani che riguarderanno vari temi, tutti rivolti alla formazione ed “alfabetizzazione digitale”.     

 

Il primo incontro si terrà il giorno 22 marzo 2024 a Borbona (RI) presso il Centro Anziani Polivalente Augusto Lattanzi APS alle 16.30.   

Il seminario fa parte delle iniziative di formazione realizzate nell’ambito del progetto “DIGITALMENTIS”, ed il suo primo tema riguarda la problematica dei rischi della rete.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il seminario si aprirà alle 16.30. Il primo relatore a prendere la parola sarà la Dott.ssa Alessandra di Placido, facilitatore dello sportello Confconsumatori di Rieti che parlerà del fenomeno delle truffe online; a seguire interverrà Silvia Capponi, anch’essa facilitatore formatore della Confconsumatori Lazio. Si tratterà un tema di grande attualità: Sicurezza e rischi della rete, phishing e le truffe on line le conseguenti responsabilità civili e penali su internet.

“Questo evento informativo - commentano l’avvocato Barbara d’Agostino, Presidente di Confconsumatori Lazio Aps e l’avv. Francesca Tilli, responsabile Confconsumatori Sportello Rieti – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle altre province del Lazio, grazie al progetto “DIGITALMENTIS”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza nelle persone più fragili nonché arricchire la loro conoscenza del mondo digitale e dei rischi connessi ad esso”.

volantino-colori_page-0001.jpeg
volantino-colori_page-0002.jpeg
Come creare un sito web con Flazio