Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449

image-838
Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449


facebook
youtube

confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

Le nostre guide e i progetti

webinar21settembre2021page-0001

Webinar sulla contraffazione online

Martedì 21 settembre alle 15 Confconsumatori e Ugcons invitano all’evento gratuito su e-commerce e pubblicazione di immagini e foto

Roma, 10 settembre 2021 – Acquistare online, pubblicare foto o immagini sui social o sul web, sono consuetudini sempre più diffuse tra i cittadini. I rischi, però, non mancano: la contraffazione, infatti, viaggia anche (e sempre di più) online e i consumatori spesso non hanno gli strumenti per comprendere cosa è lecito, per attribuire correttamente le responsabilità e per difendersi da pratiche scorrette. Per questo Confconsumatori Lazio e UgCons Lazio, dopo il successo dei precedenti appuntamenti, hanno organizzato un nuovo seminario online dal titolo “Lo sviluppo di internet e la contraffazione in rete”, che si terrà martedì 21 settembre dalle 15 alle 17 su piattaforma Zoom: per iscriversi cliccare QUI o contattare confconsumatori.roma@gmail.com. Sarà possibile seguire anche la diretta sulla pagina Facebook di Confconsumatori Lazio. Il convegno, inoltre, ha ottenuto il riconoscimento di 2 crediti formativi da parte dell’Ordine degli avvocati di Cassino.

Il webinar fa parte delle iniziative realizzate nell’ambito del progetto “Io voglio solo originale”, promosso da Confconsumatori Lazio e Ugcons e finanziato dalla Regione Lazio, per migliorare la conoscenza e la consapevolezza sul tema dell’impatto economico globale della contraffazione e della pirateria commerciale.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il webinar si aprirà alle 15 con i saluti dell’avvocato Gianluca Giannichedda, Presidente COA Cassino, che presenterà l’evento. Il primo relatore a prendere la parola sarà l’avvocato Vieri Canepele, consulente proprietà Industriale, che parlerà delle responsabilità degli intermediari nell’e-commerce; a seguire interverrà l’avvocato Silvia Grazioli, anch’essa consulente proprietà industriale, che tratterà il tema dell’utilizzo di foto e immagini sul web e sui social network. La chiusura dei lavori sarà affidata a Mara Colla, presidente di Confconsumatori e a Paolo Mattei, presidente Ugcons. A moderare gli interventi sarà l’avvocato Barbara D’Agostino, presidente di Confconsumatori Lazio. L’evento è gratuito.

“Questo webinar - commentano l’avvocato Barbara d’Agostino, presidente di Confconsumatori Lazio, e Paolo Mattei, a nome di Ugcons – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle scuole, grazie al progetto “Io voglio solo originale”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza del mondo di internet e la contraffazione “in rete”, ed i rischi connessi”.

webinar11giugno2021page-0001

Webinar sulla contraffazione online

Venerdì 11 alle 15 Confconsumatori e Ugcons invitano all’evento gratuito dedicato a contraffazione online e Influencer Marketing

Roma, 11 giugno 2021 – Acquistare online, magari lasciandoci suggerire qualche idea da un influencer, è ormai una pratica molto diffusa, un po’ a tutte le età, che si è ulteriormente radicata nel periodo di lockdown dovuto alla pandemia. I rischi, però, non mancano: la contraffazione, infatti, viaggia anche (e sempre di più) online e i consumatori spesso non hanno gli strumenti per riconoscere il falso e difendersi o denunciare. Per questo Confconsumatori Lazio e UgCons Lazio hanno organizzato un importante seminario online dal titolo “Lo sviluppo di internet e la contraffazione in rete”, che si terrà oggi, 11 giugno, dalle 15 alle 17 su piattaforma Zoom: per iscriversi cliccare QUI o contattare confconsumatori.roma@gmail.com. Sarà possibile seguire anche la diretta sulla pagina Facebook di Confconsumatori Lazio. Il convegno, inoltre, ha ottenuto il riconoscimento di 2 crediti formativi da parte dell’Ordine degli avvocati di Cassino.

Il webinar fa parte delle iniziative realizzate nell’ambito del progetto “Io voglio solo originale”, promosso da Confconsumatori Lazio e Ugcons e finanziato dalla Regione Lazio, per migliorare la conoscenza e la consapevolezza sul tema dell’impatto economico globale della contraffazione e della pirateria commerciale.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO – Il webinar si aprirà alle 15 con i saluti dell’avvocato Gianluca Giannichedda, Presidente COA Cassino, che presenterà l’evento. Il primo relatore a prendere la parola sarà l’avvocato Vieri Canepele, consulente proprietà Industriale, che parlerà del fenomeno della contraffazione online; a seguire interverrà l’avvocato Silvia Grazioli, anch’essa consulente proprietà industriale, che tratterà un tema di grande attualità: i contratti con Influencer Marketing. La chiusura dei lavori sarà affidata a Mara Colla, presidente di Confconsumatori e a Paolo Mattei, presidente Ugcons. A moderare gli interventi sarà l’avvocato Barbara D’Agostino, presidente di Confconsumatori Lazio. L’evento è gratuito.

“Questo webinar - commentano l’avvocato Barbara d’Agostino, presidente di Confconsumatori Lazio, e Paolo Mattei, a nome di Ugcons – rientra nel quadro più ampio di attività di formazione ed informazione che stiamo realizzando, anche nelle scuole, grazie al progetto “Io voglio solo originale”. Lo scopo finale è quello di far accrescere la consapevolezza del mondo di internet e la contraffazione “in rete”, ed i rischi connessi”.

Progetto

"MAMMA HO PERSO LA PRIVACY!"

La Guida

PROGETTO “MAMMA HO PERSO LA PRIVACY!”

Roma, 17 novembre 2020 – Iniziano gli incontri informativi del progetto di Confconsumatori “Mamma ho perso la privacy”, realizzato con i Fondi Regione Lazio e nato per sensibilizzare i più giovani alla tutela dei dati personali su internet e sui social. Il 20 novembre 2020 saranno i ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo Ragioneria di Castelforte a partecipare all’incontro organizzato dall’associazione, che verrà riproposto anche il 3 dicembre 2020 nell’Istituto San Leone Magno di Roma e, infine, l’11 dicembre 2020 al Liceo Scientifico L.B. Alberti di Minturno (LT).

IL PROGETTO – La Confconsumatori Lazio con i Fondi della Regione Lazio PO FSE 2014-2020 realizzerà 3 incontri tenuti da esperti, finalizzati al coinvolgimento degli studenti (ma anche professori e genitori) per rafforzare le competenze e le conoscenze sulla rete e sulla tutela della privacy. Il progetto si propone, infatti, di attirare l’attenzione dei ragazzi su come possono essere captati ed utilizzati i propri dati personali e spiegare, in modo semplice, quali possono essere i rischi legati all’uso di internet e dei social. “Lo scopo principale– ha dichiarato l’avvocato Barbara D’Agostino, presidente di Confconsumatori Lazio – sarà quello di sensibilizzare i giovani su come sia particolarmente “facile” perdere la propria privacy con i possibili rischi legati ad una fruizione distorta dei propri dati”.

GLI INCONTRI – Sarà organizzato per ciascun Istituto un incontro informativo della durata di due ore in modalità FAD/DAD e quindi nel pieno rispetto delle prescrizioni di sicurezza legate al Covid – 19. Importante sarà anche la possibilità di realizzare una attività didattica con modalità interattive con i ragazzi/studenti e con il coinvolgimento anche dei professori e genitori che vorranno partecipare. Con l’utilizzo delle piattaforme informatiche si spiegherà il significato di privacy e come provvedere per la sua tutela. A intervenire saranno esperti dell’associazione e in particolare il Dott. Alicino Marco – esperto informatico Project Leader – e il Dott. Gianfranco Pinos – Analista Criminale strategico ed operativo presso Dipartimento Della Pubblica Sicurezza Ministero dell’Interno, che porrà l’attenzione sui pericoli tenendo conto degli specifici profili di legalità.

Il progetto è realizzato con i Fondi Regione Lazio PO FSE 2014-2020 nell’ambito dell’Avviso pubblico “Social media. Opportunità e rischi per i giovani legati all’utilizzo della Rete” Asse III – Istruzione e formazione – Priorità di investimento 10) i) – obiettivo 10.1 Avviso DD G08471 del 19/06/2019.

mammahopersolaprivacy

Scarica la slide "Mamma ho perso la privacy" 1°  parte qui a fianco

Scarica la slide "Mamma ho perso la privacy"  2° parte qui a fianco

Scarica la slide "Mamma ho perso la privacy" 2°  parte qui a fianco

Guarda il video di 

Presentazione

Progetto

"CONSUMO CRITICO: IO SCELGO!"

IOSCELGO

PROGETTO “CONSUMO CRITICO: IO SCELGO ”

La Confconsumatori Lazio  insieme ad Adoc Roma Lazio, nell’ambito del  piano annuale 2019 - iniziativa a favore dei consumatori e degli Utenti – associazioni  iscritte nel Registro regionale delle associazioni dei consumatori e degli utenti del Lazio -   ha organizzato per gli operatori della associazione il progetto “Consumo critico: IO SCELGO”! 

Il calendario e gli argomenti degli eventi formativi, che si terranno in webinar è il seguente:

✅18 maggio - Lo sfruttamento dei lavoratori

Adoc Roma e Lazio

✅26 maggio - Contraffazione – incauto acquisto

Confconsumatori Lazio

✅5 giugno - Tutela del diritto d’autore download illegale e pirateria

Confconsumatori Lazio

✅11 giugno - Influenza negativa dei mass media sul consumo

Adoc Roma e Lazio

✅18 giugno - Pubblicità ingannevole

Confconsumatori Lazio

Scarica le slides pubblicità ingannevole

Scarica le slides contraffazione qui a fianco

Scarica le slides socialmedia qui a fianco

Progetto

"STAI BENE SE PREVIENI"

La Guida

IOSCELGO20180414_10343920180414_10345920180414_10352120180421_10514220180503_10030500220180503_10031720180503_09414820180504_08485920180522_165734IMG-20180415-WA0035002IMG-20180427-WA0064002IMG-20180427-WA0075002IMG-20180429-WA0002002IMG-20180504-WA0004002IMG-20180504-WA0018002IMG-20180405-WA0009002IMG-20180410-WA0000002IMG-20180413-WA0000002IMG-20180415-WA0021002

PROGETTO “STAI BENE SE PREVIENI!”
Realizzato nell’ambito del Programma generale denominato“ Regione Lazio per il Cittadino Consumatore V” con i Fondi del Ministero dello Sviluppo Economico – ripartizione 2015. Progetto “Stai bene se previeni” -D.G.R. n. 503 del 04.08.2016, come modificata dalla D.G.R. n. 652 del 02.11.2016 (L. 388/2000 – Art. 148) – D.D. 24.2.2016 del Ministero dello Sviluppo Economico. Determinazione dirigenziale n. G07347 del 24.05.2017

STAI-BENE-SE-PREVIENI_Bassa1.pdf

Documento Adobe Acrobat 2.4 MB

Scarica la Guida col pulsante qui a fianco

Progetto

"STAI BENE SE PREVIENI"

Slide 

slide

Scarica le slides parte medica col pulsante qui a fianco

Scarica le slides parte alimentare col pulsante qui a fianco

Guarda il video di 

Presentazione

Progetto

 

"Alimentiamoci di BUONE REGOLE - partecipiamo ad una CORRETTA ALIMENTAZIONE"

PROGETTO “Alimentiamoci di BUONE REGOLE - partecipiamo ad una CORRETTA ALIMENTAZIONE”

 

Alimentiamoci di BUONE REGOLE - partecipiamo ad una CORRETTA ALIMENTAZIONE
Un progetto finanziato da Regione Lazio e realizzato da Cittadinanzattiva Lazio, Confconsumatori Federazione Regionale Lazio e Movimento Consumatori Sez. Roma

Guida_Alimentiamoci.pdf

Documento Adobe Acrobat [3.2 MB]

 

 

image-863

Scarica la Guida col pulsante qui a fianco

image-863imageA1imageA3imageA2

FIRMA DEL PROTOCOLLO PER LA QUALITA’ DEI SERVIZI TRA ROMA CAPITALE L’AGENZIA

 

PER IL CONTROLLO E LA QUALITA’ DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E LE ASSOCIAZIONE

 

DEI CONSUMATORI

Roma 13 aprile 2015, è stato firmato il protocollo di intesa tra le associazione dei consumatori e Roma Capitale con la presenza del Sindaco Marino, per la applicazione della normativa, già vigente dal 2013, che prevede la partecipazione delle associazioni dei consumatori nel monitoraggio e certificazione dei servizi pubblici erogati dal Comune e dalle società partecipate.

 Verrà istituito un tavolo di confronto permanente dove verranno trattate le problematiche connesse ai servizi erogati dall’Amministrazione capitolina, in particolare Roma Capitale dovrà consultare le associazioni firmatarie tramite il tavolo permanente in previsione anche del rinnovo dei contratti di servizio tra il Campidoglio e le sue aziende.

L’avv. Barbara d’Agostino Presidente della Confconsumatori Lazio dichiara “ è stato finalmente colto un primo segnale, e ci si augura che tale protocollo porti alla realizzazione ed alla applicazione della normativa di settore, che prevede la partecipazione delle associazioni dei consumatori al controllo della qualità nonché al monitoraggio dei servizi pubblici locali”.   

progetto1imageR1imageR2
image-511

La Nostra economia:

consumatori fra cittadinanza ed educazione economica

 

La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica

 

 

Nell’ambito del Programma generale delle iniziative a vantaggio dei consumatori finanziato dalla Regione Lazio e denominato “Regione Lazio per il Cittadino Consumatore IV”, le associazioni di consumatori Altroconsumo, Cittadinanzattiva Lazio Onlus, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale, hanno deciso di impegnarsi insieme nella realizzazione di un progetto di educazione e cittadinanza economica.

 

Progetto

"CARTELLE PAZZE"

image-511image1logoimage2image3

Le cartelle pazze e la tutela del cittadino per una Equitalia più equa

 

Il progetto concerne l’attività di riscossione
coattiva svolta da Equitalia Gerit.

Nel presente progetto l’obiettivo primario della Confconsumatori Lazio e di Assoutenti Lazio  è quello di informare i consumatori ed utenti, in quanto l’ampliamento  delle conoscenze permette a tutti i cittadini di far valere nonché tutelare i propri diritti, ne consegne che per poter raggiungere lo scopo di accrescere il grado di conoscenza e consapevolezza è necessario rendere informato il consumatore  - utente il modo semplice ed adeguato.

Il progetto qui presentato “le cartelle pazze e la tutela del cittadino per una equitalia più equa” si caratterizza per un’attenzione particolare che consentirà la realizzazione di strumenti di conoscenza e controllo, attraverso una campagna di informazione utilizzabile per la generalità dei cittadini.
 

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder