confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

confconsumatorilazio@ ALL RIGHT RESERVED 2020

image-838

facebook
youtube
Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449

Roma (RM) -Via Spalato 11 - 00198

Tel. e Fax. 06.86326449

bannernuovo

TUTELIAMO I DIRITTI DEI CONSUMATORI

CONFCONSUMATORI LAZIO

Confconsumatori è un’associazione di consumatori senza scopo di lucro, indipendente da partiti, sindacati, categorie economiche e pubblica amministrazione. La sede nazionale si trova a Parma, dove è nata nel 1976, quando 437 donne organizzarono il primo sciopero dei consumatori in Italia, per fermare la speculazione sul prezzo del Parmigiano. Conta oltre 30.000 associati.

Esprime un componente all’interno del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti (CNCU), organo rappresentativo delle associazioni dei consumatori e degli utenti riconosciute a livello nazionale, presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico. Inoltre, è associazione di promozione sociale.

FATTURE ENERGIA E TELEFONIA

COMMERCIO E GARANZIE

TRUFFE BANCARIE E ONLINE

Offriamo assistenza dal reclamo alla conciliazione, seguiamo l'intera pratica anche presso le Autorità per l'Energia e per le Telecomunicazioni.

Assistiamo gli utenti in merito a beni e garanzie acquisiti sia di persona che online.

Difendiamo i consumatori anche presso ABF e organismi preposti.

CONTATTACI PER CONOSCERE TUTTI I NOSTRI SERVIZI

Processo PwC – Veneto Banca: gli azionisti possono costituirsi parte civile

 

Dirigente PwC a giudizio per revisione bilanci irregolari: Confconsumatori ammessa parte civile. La prima udienza il 4 ottobre.

veneto-banca-sede.jpeg

Roma, 17 maggio 2022 – Arrivano novità rispetto al crac Veneto Banca: il GUP di Roma, la dottoressa Calegari, ha emesso il Decreto che dispone il rinvio a Giudizio per la società di revisione PwC e per una sua dirigente, fissando al prossimo 4 ottobre 2022 l’inizio del processo a carico dell’imputata, ex responsabile della società di revisione dei bilanci Veneto Banca. Gli azionisti sono ancora in tempo per costituirsi come parte civile nel processo.

 

LE ACCUSE - Le accuse rivolte alla società di revisione contestano i reati di “ostacolo alle attività di vigilanza”, “illecito amministrativo dell’ente” e “falsità nelle relazioni e nelle comunicazioni dei responsabili della revisione”. Il GUP di Roma, disponendo il rinvio a Giudizio a carico dell’imputata e della società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A., ha determinato una nuova e concreta possibilità per i risparmiatori azionisti e obbligazionisti subordinati di Veneto Banca di ottenere un risarcimento da una società molto solvibile, anche se ci saranno da affrontare ostacoli durante il dibattimento circa la giurisprudenza non univoca sui capi d’imputazione contestati e alla loro idoneità a legittimare il risarcimento a tutte le parti civili.

Si tratta probabilmente del primo caso in Italia in cui, dopo un crack bancario, la società di revisione dei bilanci è direttamente imputata di aver contribuito, con propri dirigenti, alla stesura di bilanci irregolari.

 

LA POSSIBILITÀ DI COSTITUIRSI PARTE CIVILE - All’esito dell’udienza preliminare, il GUP del Tribunale di Roma ha già ammesso come parte civile Confconsumatori APS, difesa dall’avvocato Barbara D’Agostino di Roma, per le gravi ripercussioni sui consumatori e sul mercato di borsa delle condotte ascritte al revisore.

Secondo il GUP di Roma, che ha rinviato la società e la dirigente a giudizio per il giorno 4 ottobre 2022, i reati astrattamente commessi vanno dall’ostacolo alla vigilanza bancaria all’irregolare revisione dei bilanci (articolo 27 decreto legislativo 39/2010): pertanto gli azionisti della Banca e anche gli obbligazionisti subordinati hanno diritto a un congruo risarcimento dei danni.

        

L’ASSISTENZA DI CONFCONSUMATORI - L’associazione invita azionisti e obbligazionisti subordinati a costituirsi parte civile per chiedere il ristoro dei danni alla società di revisione, segnalando che possono costituirsi parte civile anche coloro che hanno venduto i titoli in perdita prima del crac bancario (prima del 2016). Confconsumatori è disponibile a raccogliere e inviare tutta la documentazione necessaria per la costituzione entro il 20 settembre.

        

Per ricevere ulteriori informazioni e assistenza invitiamo a contattare le sedi territoriali di Confconsumatori reperibili all’indirizzo www.confconsumatori.it/gli-sportelli-di-confconsumatori. Nel caso non ci fosse una sede di riferimento nella vostra zona, potete a scrivere una mail a sportello@confconsumatori.it.

locandina mon.jpeg

MONITORAGGIO E CONTROLLO PREZZI

ANNO 2022

monitoraggio

La Regione Lazio svolge attività di monitoraggio e sorveglianza dell'andamento dei prezzi, avvalendosi anche dell’opinione dei consumatori. Riuscire ad ottenere una visione costantemente aggiornata e quanto più chiara possibile, permetterà a tutti di intervenire prontamente, arginando eventuali fenomeni speculativi.
Pertanto ti invitiamo a compilare il seguente questionario in forma anonima.

aumento prezzi regione lazio.jpeg
iovogliosolooriginalelogo

Via al progetto

"Io voglio solo originale"

Lezioni online gratuite e un questionario per combattere la contraffazione in rete

ROMA, 19 marzo 2021 – Con l’aumento del traffico online nell’ultimo anno, soprattutto per gli acquisti, si è registrato, purtroppo, anche un incremento delle frodi e della contraffazione in rete. Per questo motivo, Confconsumatori Lazio e Ugcons hanno ideato e lanciato la campagna “Io voglio solo originale”, con l’obiettivo di prevenire e combattere i fenomeni di raggiro ai danni dei consumatori che ricorrono all’e-commerce per comprare beni alimentari e non solo. Nell’ambito del progetto, è stato realizzato un ciclo di sei webinar rivolti al cittadino per parlare di “sviluppo di internet”, “contraffazione sul web” e “mercato virtuale mondiale”. Le lezioni, accessibili gratuitamente al pubblico, sono condotte da esperti della materia che in modo divulgativo e chiaro spiegheranno come muoversi negli acquisti online in sicurezza, evitando truffe e contraffazioni.

I webinar riguardano i seguenti temi:

- L’agropirateria;

- L’introduzione al reato di agropirateria;

- Il mondo digitale e la contraffazione;

- La responsabilità degli intermediari online: e-commerce e i.s.p.;

- Contratti con influencer marketing
- Utilizzo di foto e immagine su web e social network.
 

COME SEGUIRE I WEBINAR - Per vedere alle lezioni online è sufficiente collegarsi al link https://www.iovogliosolooriginale.it/i-corsi. È possibile seguire anche solo uno dei corsi, in qualunque momento della giornata e da diversi dispositivi, interrompendo e riprendendo la visione, compatibilmente con i propri impegni. Il linguaggio degli esperti è semplice e accessibile a tutti.

 

IL QUESTIONARIO – Insieme al corso online, è stato lanciato anche un questionario sulla consapevolezza dei consumatori, disponibile sul sito www.iovogliosolooriginale.it.. Si tratta di un’indagine conoscitiva volta a comprendere la percezione del made in Italy e del fenomeno della contraffazione (e della trasgressione rispetto alla legge) da parte del consumatore. La compilazione è libera e anonima. Le risposte saranno analizzate da esperti ed elaborate per realizzare un report finale alla Regione Lazio.

“Anche in questo periodo di pandemia - commentano l’Avv. Barbara d’Agostino e Paolo Mattei quali organizzatori dell’iniziativa – riteniamo cruciale raggiungere l’obiettivo di accrescere l’informazione del cittadino-consumatore, sempre più sollecitato a misurarsi con il mondo di internet, tra potenzialità e rischi. Per questo le associazioni Confconsumatori Lazio e Ugcons Lazio hanno deciso di realizzare un ciclo di lezioni online, pensate come percorso educativo, liberamente fruibile da tutti i consumatori per migliorare la propria conoscenza, consapevolezza e sicurezza nell’affrontare le nuove sfide del web”.

Scarica le slides parte 2 qui a fianco

𝗑𝗨𝗒𝗩𝗒 π—¦π—˜π—₯π—©π—œπ—­π—œπ—’

π—œπ—Ÿ π—£π—œπ—”π—‘π—’ π——π—˜π—Ÿ 𝗖𝗒𝗑𝗦𝗨𝗠𝗔𝗧𝗒π—₯π—˜ – π—₯π—œπ—¦π—”π—‘π—”π— π—˜π—‘π—§π—’ π——π—˜π—Ÿ π——π—˜π—•π—œπ—§π—’

soldi

La tua situazione debitoria è divenuta insostenibile?

E’ possibile verificare se è risanabile grazie al piano del consumatore e se ci sono presupposti e requisiti per farlo. La legge n. 3 del 2012 ha previsto la possibilità di una rinegoziazione dei propri debiti quando sono divenuti impossibili da sostenere. E’ necessario però effettuare una attenta analisi della propria situazione personale.

La Confconsumatori Lazio per i propri associati, avvalendosi di professionisti della materia, ha predisposto un servizio specifico a passaggi successivi che permette:

- Un primo colloquio conoscitivo gratuito;

- Raccolta della documentazione necessaria e predisposizione di una pre-analisi con stima dei costi;

- Avvio pratica presso l’OCC;

- Deposito del ricorso presso il Tribunale di competenza.

Se sei interessato richiedici un appuntamento

image-782

!!Confconsumatori:

sedi laziali in modalità ONLINE

 partito il 27 gennaio 2021 e terminerà il 30 Settembre 2021 il progetto finanziato dalla Regione Lazio in attuazione del D.M. del 10 agosto 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico, per la realizzazione di iniziative a favore dei consumatori e degli utenti a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid- 19 in collaborazione con Confconsumatori Lazio – Cittadinanzattiva Lazio Onlus – Adiconsum Lazio, Roma Capitale e Rieti – Casa dei Diritti Sociali Lazio.

Il progetto si prefigge due finalità: potenziare la rete fisica di sportelli presenti sul territorio nonché implementare l’assistenza ai consumatori e utenti attraverso strumenti di comunicazione digitale su diverse tematiche causate dalla pandemia da Covid-19.

Nel periodo del primo lockdown, partito l’8 Marzo 2020, si sono verificate una serie di emergenze sociali legate alla pandemia, dalle fake news alla ludopatia, dal cyberbullismo al furto di identità digitale, dalle pratiche commerciali scorrette per indurre i cittadini all’acquisto di beni e servizi alla diffusione di strumenti digitali per la PA (l’uso dello SPID ad esempio).

L’U.Di.Con Regionale Lazio e le associazioni coinvolte nel progetto implementeranno, nel periodo indicato, sportelli e canali cercando di assistere i cittadini nel disbrigo delle pratiche legate a disservizi, ricorrendo anche alle conciliazioni ma non solo, sarà realizzata una campagna comunicativa per approfondire alcune tematiche attraverso webinar, video-pillole, infografiche specifiche, da veicolare sui diversi canali web e social al fine di fornire assistenza e consulenza sulle tematiche elencate e aiutare i consumatori a districarsi nelle controversie derivanti dai disagi legati alla pandemia.

Parte dei fondi sono stati infine destinati all’acquisto di tablet che saranno distribuiti ad alcuni istituti scolastici nel Lazio, una scelta presa per venire incontro alle famiglie disagiate con figli in età scolare che non hanno i mezzi per poter partecipare alle lezioni a distanza, favorendo una maggiore inclusione di queste persone nella collettività.

Provincia di Roma:                                                                                    Provincia di Latina:
inviare una mail a confconsumatori.roma@gmail.com;                       inviare una e mail a confconsumatorilatina@gmail.com;
telefonare al numero 06.86326449;                                                         telefonare al numero 3495000314

lasciare un messaggio sulla pagina facebook                                         lasciare un messaggio sulla pagina facebook
Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle 15.30 alle 18.30            Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12                                                                                                                             e dalle 16.30 alle 19.00

Provincia di Rieti:                                                                                       Provincia di Frosinone:
inviare una mail a info@confconsumatoririeti.it;                                   inviare una mail a confconsumatorifr@libero.it;
telefonare al numero 0746.1970162                                                        telefonare al numero 328.8817431- 339.5483370;
orari di apertura: mercoledi e venerdi dalle 16 alle 18.30                    Orari di apertura: martedì e giovedì dalle 16 alle 19

Provincia di Viterbo

inviare una  mail a confconsumatori.viterbo@virgilio.it

telefonare al numero 0761.515843

Orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30

Gioco d’Azzardo Patologico

 

Comprendere il meccanismo e le regole psicologiche del giocatore d’azzardo

carica le slides col pulsante qui sotto

image-135
progetti

Come contattarci

pinsharpcircle625

Dove Siamo

225

HAI DELLE DOMANDE?

 

Siamo presenti in tutto il Lazio. Trova e contatta la sede più vicina alla tua posizione...

CHIAMACI SUBITO

e prendi un appuntamento!

209

Sedi

I NOSTRI PROGETTI

weightedstoragecube62

Le sedi Confconsumatori
del Lazio sono a Tua disposizione, non esitare a contattarci

Vai alla sezione dedicata alle nostre guide ed i nostri progetti...

Dicono di noi

135
136

Acquisti senza sorprese: l'etichetta energetica

Nella Rubrica di Attenti al Lupo dedicata agli “Acquisti senza Sorprese”, l’avvocato Barbara D’Agostino, Presidente Confconsumatori Lazio, spiega come leggere l’etichetta energetica degli elettrodomestici.
16 ott 2019

Acquisti senza sorprese: le garanzie

Nella Rubrica di Attenti al Lupo su Tv 2000 dedicata agli “Acquisti senza Sorprese”, l’avvocato Barbara D’Agostino, Presidente Confconsumatori Lazio, spiega come funzionano le garanzie legali.

25 ott 2019

Nella Rubrica

di Attenti al Lupo su Tv 2000

Nella Rubrica

di Attenti al Lupo su Tv 2000

130
130
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder